Ti trovi qui:Progetti // Istituzioni produttive // RESTAURO CONSERVATIVO DELLE TORRI EUR PER LA REALIZZAZIONE DEGLI HQ TELECOM

RESTAURO CONSERVATIVO DELLE TORRI EUR PER LA REALIZZAZIONE DEGLI HQ TELECOM

Concorso di idee su invito

RESTAURO CONSERVATIVO DELLE TORRI EUR PER LA REALIZZAZIONE DEGLI HQ TELECOM
  • Anno 2015
  • Luogo e Area Climatica Roma, Regione Lazio, Lat. 41°54’, clima temperato costiero
  • Progetto Architettonico: SERGIO LOS & NATASHA F. PULITZER, SYNERGIA progetti

  • Collaborazioni: SYNERGIA progetti, CHIARA DAL MOLIN, ALICE BIASIA

  • Il bando evidenziava una situazione problematica assai diffusa nel territorio italiano, soprattutto
    riguardo la ricostruzione di edifici del dopoguerra, e la ricomposizione di aree che presentano
    caratteristiche periferiche, anche quando situate in contesti storici, come del resto è la zona
    dell'EUR. La documentazione qui presentata riguarda lo studio svolto da SYNERGIA quale
    contributo al concorso, solo parzialmente acquisita dal gruppo nella fase finale. Esso va considerato come un Progetto-Ricerca – una proposta multiscala per la transizione dal quartiere Torri EUR al Villaggio TELECOM.

    Le tavole descrivono la nostra proposta Architettonica Bioclimatica che, tenendo conto che tutti i corpi edilizi risultano ruotati di 27° rispetto a sud, riconsidera le facciate come differenziate in rapporto all'orientamento e al carattere dinamico e circolare dello scorrere delle ore e al variare delle stagioni; particolare attenzione è stata dedicata alla configurazione dei prospetti esposti a ovest, che a questa latitudine nei mesi estivi presentano problemi di surriscaldamento del microclima. Per approfondire ed esemplificare le varie tematiche bioclimatiche è stato assunto come modello di sperimentazione il corpo A quindi i risultati estesi anche alla torre - corpo D.